Noál

Elisabetta e Alfeo producono nella loro azienda "Noàl" dal 2014 su 3000 m² una straordinaria diversitá di prodotti di erbe, sali aromatici, infusioni di erbe, sciroppi, cuscini aromatici e prodotti cosmetici (shampoo, creme, lozioni, sali da bagno e saponi artigianali naturali). Una specialità dell'azienda è la coltivazione di erbe selvatiche. La propria produzione di piccoli frutti (lamponi, ribes e bacche di Goji) vengono trasformati in sciroppi e confetture. In estate e autunno vengono coltivate e vendute anche alcune verdure come la cippolla rossa, barbabietola rossa, peperoni neri e zucchini gialle. In autunno c'é la vendità di marroni di produzione propria, in inverno ci sono anche disponibili cachi essicati.

Si puo accquistare i prodotti dell'azienda nel fioraio di Elisabetta, "il Mazzolino", nel centro di Salorno e in estate si trova l'azienda sui mercatini dei contadini nella provincia di Trento: Mercoldì a Cavalese, Giovedì a Moena e Sabato a Mezzocorona. 

L'azienda confina con il sentiero del Duerer (passa proprio sotto la recinzione dell'azienda  verso San Valentino, Val fredda, Sauch).

Contatti

Elisabetta e Alfeo Zeni

Via Pochi 34

39040 Salorno

Tel. 0039 333 6720040

info.noal@alice.it, vendita diretta su richiesta

orari d'apertura „Il Mazzolino“ (via Trento 34, Salorno) estate: Lu – Sa.: ore 9-12, inverno anche: Lu. – Ve. ore 16-18:30

venite a trovarci su facebook!

Prodotti

frutta, succhi, verdura, prodotti di erbe aromatiche, piante, altre specialitá, cosmetica .

Tipologia

Visite guidate bio, Azienda agricola bio.

Zona

Bassa atesina. Dove siamo

I nostri compagni di viaggio

INFORMATIVA BREVE.

Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di tipo tecnico e cookie di “terze parti”.
E’ possibile prendere visione della privacy policy estesa e gestire l’utilizzo dei cookies secondo le Sue preferenze accedendo alla presente informativa.
Proseguendo la navigazione verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente accedendo alla pagina “gestione dei cookies”.